Italiano

Henri de Toulouse-Lautrec - "Femmes"

"Femmes"
15 luglio - 30 agosto 2012

Una mostra di selezionate litografie che fanno luce sul talento e sulla natura contemporanea del grande Maestro francese. La raccolta di litografie è stata pubblicata in collaborazione con la Società Toulouse-Lautrec e il Times di Londra. 

Le litografie hanno assicurato una notevole notorietà all’artista francese: in esse si esprime a pieno il suo talento di disegnatore. Attraverso uno stile ardito e straordinariamente innovativo, le sue immagini sono capaci di veicolare un messaggio in modo molto efficace e possiedono uno stimolo visivo che cattura l’osservatore e resta indelebilmente impresso nella sua mente.

Toulouse - Lautrec ha condotto la propria arte su un piano sconosciuto agli altri pittori impressionisti: quello della linea funzionale. L'artista ha innescato nel disegno la rivoluzione stilistica che i colleghi avevano portato al colore. Mentre gli impressionisti nei loro effetti di luce perseguivano la fugacità e non si soffermavano sulla fisionomia, l’artista francese, al contrario, prescindeva nei suoi ritratti dagli aspetti mutevoli per cogliere la personalità autentica delle modelle da lui raffigurate. Era, infatti, soprattutto il corpo umano ad affascinarlo, come si muove e come si relaziona con l'ambiente.

Nella mostra le figure femminili sono colte nei loro più intimi aspetti e raffigurate in luoghi chiusi come i camerini o le stanzette private. L’artista mostra le donne prive della loro civetteria, quasi osservate attraverso un buco della serratura. Attraverso le litografie trascrive la psicologia delle sue modelle riuscendoci sempre in modo umano e senza pregiudizi, presentando la realtà da una prospettiva insolita che da oltre un secolo mantiene intatta la sua forza suggestiva.